Come insegnare ai tuoi figli ad essere Responsabili in Viaggio

I cambiamenti climatici e la salvaguardia della biodiversità sono dei temi attuali molto importanti. Per questo è fondamentale insegnare ai propri figli a rispettare l’ambiente, ad essere responsabili, e ad impegnarsi per preservare gli ecosistemi del pianeta Terra. 

Le nuove generazioni sono i destinatari delle condizioni in cui verrà a trovarsi la Terra negli anni futuri e dare loro il buon esempio è il primo passo perché possano crescere con delle buone abitudini.

È molto importante che queste piccoli insegnamenti vengano seguiti anche durante le vacanze per diminuire cosi l’impronta ecologica durante i tuoi viaggi insieme ai tuoi figli.

Ph Irina Murza

Ecco 6 piccoli passi da fare con i tuoi figli per insegnare loro ad essere responsabili in viaggio:

1. Organizza passeggiate e pedalate alla scoperta della natura

Durante le vacanze organizza passeggiate e giri in bicicletta alla scoperta delle meraviglie della natura. Scopri quali sono le perle da visitare nelle vicinanze del luogo di villeggiatura, informati se i percorsi sono adatti ai bambini e se ci sono guide locali esperte che possano guidarvi alla scoperta del paesaggio. I bambini impareranno molto presto ad amare la natura se avranno la possibilità di viverla appieno.

2. Diminuisci drasticamente il tuo consumo di plastica

Anche in vacanza porta la tua bottiglia per l’acqua e riempila dal rubinetto. Le bottigliette e i sacchetti di plastica creano rifiuti inutili e se abbandonati inquinano gli oceani ed sono molto pericolose per le creature marine. Ad esempio, le tartarughe marine scambiano i sacchetti di plastica per le meduse di cui vanno ghiotte… facendo purtroppo una brutta fine. Quindi borracce riempibili e sacchetti di tela riutilizzabili sono una scelta ecologica che puoi insegnare ai tuoi figli per rispettare l’ambiente.

3. Insegna ai tuoi figli la raccolta differenziata

Sopratutto a casa, ma anche in vacanza è bene fare la raccolta differenziata dei rifiuti, cercando di riutilizzare il più possibile. Durante le escursioni porta con te la spazzatura e non abbandonarla in giro per nessun motivo. Una volta tornati, butta tutto nei cestini appositi. Farlo tutti i giorni sarà un’abitudine che prenderai molto velocemente e che i tuoi bambini impareranno ad imitare.

4. Utilizza i mezzi di trasporto pubblici il più possibile

Durante le vacanze è bello passeggiare e andare in bicicletta, ma quando non è possibile, per gli spostamenti più lunghi, usa i mezzi di trasporto pubblici come treni e autobus di linea. Con il treno ti sarà possibile anche progettare delle bellissime gite alla scoperta della natura, durante le quali potrete ammirare il paesaggio dal finestrino del vagone.

Ph Ant Rozetsky

5. Acquista alimenti a km zero

È una buona idea acquistare alimenti a km zero e sopratutto comprare frutta e verdura di stagione. Il trasporto di alimenti da una parte all’altra del globo è molto inquinante. Insegna ai tuoi figli quali sono gli ortaggi caratteristici di ogni stagione, può essere un’attività molto piacevole e sicuramente istruttiva. Se hai un giardino o anche solo un terrazzo progetta e realizza con i tuoi figli un piccolo orto casalingo: sarà un modo divertente per imparare tante cose sulla coltivazione.

Ph Joshua Lanzarini

6. Si impara di più divertendosi

Organizza delle gite alle fattorie didattiche e porta i tuoi figli a scoprire le abitudini degli animali e la vita nella fattoria. Anche una visita da un apicoltore locale potrebbe essere un’esperienza molto divertente per i tuoi figli, nella quale scoprire quanto siano importanti questi piccoli esserini per il pianeta Terra.

Sei piccole regole che possono fare la differenza 🙂 #savetheplanet

IT.A.CÀ Blog 
Giulia Fasano
[Ecobnb]

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *