Viaggio lungo i sentieri rurali con Bliser

Bliser è un progetto fotografico di Paolo Corrado che, in sella alla sua bici, va alla ricerca di luoghi dimenticati della Basilicata.

carrara

Bliser, dall’acronimo “Bici Lungo I Sentieri Rurali”, nasce dall’esigenza di riscoprire il territorio attraverso l’osservazione e la fotografia; egli si addentra nei sentieri dell’abbandono e della dismissione che lo portano alla scoperta di edifici e strutture incomplete, mai calpestate, in un territorio di confine quale l’Alto Bradano e il suo paese d’origine, Palazzo San Gervasio.

12186957095_72c3235cf4

Paolo ha scelto di essere accompagnato, lungo i suoi viaggi, proprio da Bici, che, oltre ad essere sostenibile, consente di percorrere strade difficilmente percorribili in automobile. A tal proposito afferma: “Con Bici ho scoperto che dopo la salita c’è un tramonto ad aspettarmi, dopo alcune curve una fontana, dopo altre cemento e scarpe abbandonate”.

10399397045_eab6b2c21b

Quando gli chiediamo come nasce il suo bellissimo progetto, Paolo prontamente risponde: “Voglio che sia Bici a parlare”, ed ecco cosa lei stessa racconta ad It.a.cà!

Ciao, io sono Bici e sono la compagna di vita di Paolo.

Lui non parla volentieri in pubblico, quindi, preferisce che sia io a raccontarvi la nostra storia. Ci siamo innamorati ad agosto del 2009 a Firenze, in realtà io non sono un granché ma lui si è innamorato di me a prima vista, tanto da portarmi con lui a Palazzo San Gervasio, che quasi sicuramente non avete idea di dove sia. In realtà non lo sapevo nemmeno io all’inizio, tant’è che ero un po’ spaventata fino al giorno della nostra partenza, poi, però, ho scoperto che Palazzo San Gervasio sta in Basilicata, quella regione quasi sconosciuta al centro tra la Puglia, la Calabria e la Campania.

Così nel 2010 siamo arrivati a Palazzo e il nostro amore si è fatto sempre più forte, condividiamo tante cose, specialmente la passione per i luoghi abbandonati. Di tanto in tanto ci avventuriamo per stradine sconnesse e sperdute della Basilicata ma facciamo al massimo una ventina di chilometri. Sicuramente penserete che il problema sono io, visto che non sono più giovanissima ma devo dire che il problema è proprio Paolo. E’ pigro lui. Io sarei disposta ad andare anche più lontano, mi piace esplorare posti nuovi e avrei voglia persino di valicare i confini lucani, Paolo no. E’ pigro lui.

8040674315_5921647a90

Torniamo a noi, però, sto divagando. Come dicevo, ci piacciono i luoghi abbandonati e le scarpe, abbandonate anche quelle. Durante le nostre gitarelle ne abbiamo avvistate parecchie e Paolo ama fotografarle, tanto da aver aperto persino un canale su Flickr …. sul quale raccoglie le foto e invita tutti gli appassionati di scarpe abbandonate ad inviargliene altre.

Se volete venire a trovarmi, vi aspetto a Palazzo…”

(Stefania Clemente)

Vi lasciamo alla visione di questo video e vi auguriamo come sempre Buon Viaggio!!!!!

Rubrica “In viaggio verso IT.A.CÀ”
Angela Pizzi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *