La città degli Estensi e di Bassani: Ferrara tra passeggiate “migranti” e pedalate nelle Valli di Argenta.

Mercoledì 4 e giovedì 5 giugno con IT.A.CÀ avrete la possibilità di scoprire la provincia di Ferrara in un turbinio di iniziative di grande impatto socioculturale, naturalistico e storico-artistico.

Si inizia il 4 giugno a Cento dove l’Associazione Mondo (info: mondoass@yahoo.it) propone un itinerario migrante in cui sarà possibile sperimentare “Il giro del giorno in 80 mondi”. In collaborazione con il Festival dei Diritti Umani di Ferrara, giunto alla 12° edizione, dal titolo evocativo “Passi differenti”, a partire dalle ore 11.00, con ritrovo a Pandurera, guide migranti ci condurranno in una passeggiata interculturale che si snoderà tra le vie della città.

ITACA'_Blog Ferrara

Visiteremo i luoghi “abitati” dalle persone migranti e condivideremo piatti tipici di differenti tradizioni culinarie, ascoltando musiche tradizionali, avendo la possibilità di incontrare anche giocatori professionisti di cricket – lo sport nazionale pakistano – che ci introdurranno ai segreti di questo sport.

Scarica volantino evento —-> Volantino itinerario Cento 2014

Giovedì 5 giugno ci attende una pedalata speciale tra l’Antico Primaro e le Valli di Argenta.
Il ritrovo è previsto alle ore 9.15 alla stazione ferroviaria di Argenta con arrivo a Consandolo, sempre nel ferrarese. Il CAI di Argenta (info: cai.argenta@virgilio.it) ci accompagnerà in un itinerario di circa 30 km (durata stimata 3 ore) nel quale potremo immergerci in un paesaggio naturalistico di spettacolare bellezza.

Dal Po di Primaro, un tempo una delle più antiche e importanti vie d’acqua del territorio ferrarese giungeremo alle splendide Valli di Argenta, in un ambiente incontaminato estremamente suggestivo.

E’ possibile anche noleggiare la bicicletta presso BiciDeltaPo ( 335 384238 + andrea@origraf.it)

ITACA'_Blog Ferrara4

Ma la giornata non termina qui. Nel pomeriggio, infatti, ci trasferiamo a Ferrara città per un percorso storico-artistico di grande interesse. In compagnia di Francesco Scafuri (responsabile Ufficio Ricerche Storiche del Comune di Ferrara) si parte da Palazzo Trotti Mosti, cortile d’Onore (Corso Ercole I d’Este n 37) alle ore 16.00 per scoprire “Gli Estensi, Bassani e la città dalle cento meraviglie”. L’itinerario prevede un’escursione lungo Corso Ercole I d’Este, la splendida strada ricca di palazzi rinascimentali che conduce al Castello Estense. Arrivati al Castello (ore 18) verrà offerto un rinfresco a tutti i partecipanti.

Per info: URP Informacittà, tel. 0532.419770, urp@comune.fe.it; IAT Ferrara, tel. 0532.299303. L’iniziativa è libera e gratuita.

Scaled Image

Il programma prevede poi, sempre al Castello Estense (ore 18.30), dopo il rinfresco, un evento che ci consentirà di premiare i vincitori dei due contest “Estensi Orizzonti”  (concorso di fotografia) e “Viaggi Miranti – sguardi di genere sulla tua città” (concorso di racconti brevi), indetti per la prima volta dal Festival dei Diritti Umani di Ferrara & IT.A.CÀ festival del turismo responsabile.

I concorsi hanno il patrocinio ed il contributo di Comune di Ferrara, Provincia di Ferrara, Regione Emilia Romagna e Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia – Romagna.

I vincitori saranno premiati da Luca Gavagna & Franco Stefani. Durante la serata verrà proiettato il video “Passi differenti, uno sguardo diverso” realizzato da  Occhio ai media, al termine della serata ci saluteremo con un buffet a base di prodotti tipici locali.

Programma FERRARA • IT.A.CA 2014: vi aspettiamo tutti quanti e che il viaggio abbia inizio…

Blog IT.A.CA
Florinda Rinaldini
Sonia Bregoli

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *