Voglia di partire? Ecco le 6 migliori proposte ecosostenibili per queste vacanze

Oggi per il nosto Blog IT.A.CÀ siamo in compagnia di Silvia OmbelliniEcobnb, che oltre a essere dei cari amici sono anche partner di IT.A.CÀ Parma.

Conto alla rovescia per le vacanze di Natale. Siamo alle prese con i regali (e se avete un’amica viaggiatrice, perché regalarle un viaggio?), tra mille impegni e ultimi giorni di scuola. C’è chi sogna qualche giorno di silenzio nella natura, e chi un weekend alla scoperta di un piccolo borgo sconosciuto. Chi cerca un’esperienza indimenticabile con gli amici, e chi una fuga romantica per due.

Non è tanto importante la meta quanto il percorso e il modo in cui ci mettiamo in cammino, come dice sempre il Festival IT.A.CÀ. Una buona idea è sicuramente preferire una proposta rispettosa dell’ambiente, dei luoghi e delle comunità locali.

Foto di Alec Moore via unsplash

E se ancora non avete deciso dove andare, date un’occhiata a queste 6 proposte ecosostenibili in Italia:

1. Qui ammiri i paesaggi della Toscana a Cavallo

Nel cuore della Toscana, a metà strada tra Volterra, San Gimignano e Siena, una romantica strada di campagna fiancheggiata da cipressi secolari vi porta alla Tenuta Orgiaglia. Qui siete circondati da boschi e oltre 100 ettari di agricoltura biologica. Le accoglienti camere con ampio giardino possono ospitare anche i vostri amici a quattro zampe. Da qui potete partire alla scoperta della Riserva Naturale di Berignone, visitare antiche fortificazioni in bicicletta, o scoprire i paesaggi toscani a cavallo. Aria, Champagne, Lady Oscar e Lilli sono i nomi dei cavalli della tenuta, che troverete spesso liberi al pascolo, e che vi accompagneranno in splendide passeggiate nei dintorni.

Info: Tenuta Orgiaglia

1. Tenuta Orgiaglia_Grosseto_Toscana

2. Qui cammini tra le montagne più selvagge della Valle d’Aosta

Non esistono impianti di risalita, né turismo di massa. Nella Valpelline, la valle più selvaggia della Valle d’Aosta, trovi solo silenzio e natura incontaminata. Qui, a pochi chilometri dal paesino di Bionaz, un vecchio chalet di pietra e legno è diventato un accogliente bed & breakfast ecosostenibile. Il ristorante di Alpe Rebelle propone cibi a km zero, formaggi delle aziende agricole vicine, e ottimi vini rossi. Passeggiando sulla neve rimarrete stupiti dalla maestosità delle montagne, ammirando stambecchi, aquile e camosci. Prima di ripartire potrete visitare le piccole aziende agricole biologiche, parlare con gli agricoltori e assaggiare i loro prodotti.

Info: Alpe Rebelle

02_Alpe Rebelle_Valpelline_Valle d'Aosta

3. Qui scopri in bici la natura del Parco del Conero

A pochi chilometri dal mare blu del Conero e dai deliziosi borghi marchigiani, lungo un sentiero immerso nel verde trovi un’allegra casa colonica recuperata secondo i principi della bioedlizia.

Ogni luogo ha un’anima, e secondo Federica, la proprietaria, in questo angolo verde de Le Marche c’è qualcosa di magico. Sarà il grande giardino ricco di preziose erbe spontanee, o la storia delle antiche pietre della casa. Questo è il luogo ideale per una vacanza con i bambini, che hanno tanto spazio e giochi per divertirsi, ma anche per chi ama la bicicletta.

Dopo una ricca prima colazione a base di prodotti biologici e torte casalinghe, potete camminare lungo i sentieri del Conero, o noleggiare gratuitamente le biciclette per visitare Sirolo, Numana, Portonovo o Camerano.

Info: Bed & Breakfast del Campo

3. B&B Campo del Mare_Conero_Marche_2

4. Da qui vedi due mari

Nella parte più stretta della Calabria, là dove il mar Ionio e il Tirreno sono quasi alla stessa distanza, trovi un suggestivo borgo storico, Jacurso, e nel suo centro una casetta ristrutturata in modo ecologico. E’ ideale per una vacanza in famiglia o con gli amici: trovate due camere da letto, un soggiorno con cucina e un grande giardino. Dal paesino di Jacurso potete partire per lunghe passeggiate a piedi, scoprire i laboratori delle antiche tradizioni e assaggiare l’ottimo gelato artigianale locale. Da non perdere: il trekking sul Monte Contessa (810 m slm) da dove ammirare contamporaneamente il Mar Ionio e il Mar Tirreno, ma anche le terme di acqua sulfurea a Carone, e a dicembre il Presepe Vivente di Lamezia Terme.

Info: Jacurso da Vivere e Imparare

4. Jacurso da Vivere e Imparare_Calabria

5. Qui visiti antichi Castelli e Barboj

L’Emilia Romagna è uno dei luoghi dove si mangia meglio al mondo, secondo Forbes. Qui, tra le colline a sud di Parma, in un’antica corte dove dal 1600 si produceva il latte per il parmigiano reggiano, puoi dormire in un accogliente bed & breakfast ecosostenibile circondato da colline coltivate e boschi. Gli ospiti possono scoprire come si produce il famoso formaggio di Parma, visitare il magnifico Castello di Torrechiara, fare una sosta tra i capolavori artistici della Villa Magnani Rocca, o camminare alla scoperta del parco del Barboj, ammirando i particolari vulcanelli di fango che fuoriescono dal terreno. La colazione è il momento più bello della giornata, quello in cui sedersi nella luminosa veranda del bed & breakfast Cancabaia e gustare le marmellate nostrane di frutta biologica, le torte fatte in casa, il pane fresco, il latte appena munto, i salumi tipici della zona e il formaggio Parmigiano Reggiano, ovviamente.

Info: B&B Cancabaia

5. B&B Cancabaia_ Parma_Emilia Romagna

6. Qui provi lo yoga in amaca e le terme naturali

Terminiamo il nostro viaggio sul Monte Amiata la montagna incantata, secondo Ernesto Balducci. Un antico vulcano che conserva memorie millenarie, al confine tra la Maremma, la Val d’Orcia e la Val Chiana. Qui un borgo si erge allegro sugli antichi strati di lava. Siamo a Castel di Piano, a 630 metri sul livello del mare in provincia di Grosseto. Nel cuore del borgo rinascimentale, in un palazzetto del cinquecento, potete soggiornare in un appartamento arredato con materiali naturali, reso unico da una zona benessere privata per due persone con vasca di acqua calda, zona massaggi e area per lo yoga. Le amache appese ai vecchi travi vi permettono di provare lo yoga in amaca, una disciplina davvero benefica, che nasce dall’ispirazione del famoso ginnasta e ballerino americano Christopher Harrison. La location è assolutamente romantica. Da qui potete partire alla scoperta di paesaggi collinari, sorgenti termali naturali, come quelle di Saturnia, e incantevoli paesini medievali.

Info: Grosseto Monte Amiata

6. PiazzaColonna4_Amiata_Grosseto_Toscana
Quale è la vostra meta green preferita per un Natale ecosostenibile?
Buone vacanze in anticipo 😉

Blog IT.A.CÀ
Silvia Ombellini
www.blog.viaggiverdi.org

Silvia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *