2017-10-22 23:00:00 164952017-10-22 18:30:00 164882017-10-22 17:00:00 16484 2017-10-22 23:00:00 164952017-10-22 18:30:00 164882017-10-22 17:00:00 164842017-10-22 23:00:00 164952017-10-22 18:30:00 164882017-10-22 17:00:00 164842017-10-22 23:00:00 164952017-10-22 18:30:00 164882017-10-22 17:00:00 16484
Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

“la Dispensa”, “StupujTime” e “Monferrato: soluzioni architettoniche per l’EcoTurismo

22 Ottobre 2017 alle 12:00 -> 21:00

2017-10-22 23:00:00 164952017-10-22 18:30:00 164882017-10-22 17:00:00 16484

Fin dal mattino saranno fruibili presso il Castello dei Paleologi a Casale Monferrato “la Dispensa” e la mostra “Monferrato: soluzioni architettoniche per l’EcoTurismo” e  “StupujTime”, che animerà anche le vie cittadine.

Nella “Dispensa” troveremo prodotti del contadino e tipicità monferrine da portare a casa, produttori vinicoli di Gavi, Timorasso, Dolcetto e Grignolino con la possibilità di incontrare gli artigiani del gusto e non solo, che ogni giorno danno vita a prodotti e a manufatti da conoscere e acquistare. Piccoli padiglioni a tema offriranno al visitatore la possibilità di confrontare vini di territorio diversi ma che condividono un carattere speciale, piccoli produttori che recuperano e mantengono vive antiche tradizioni. 

Ai produttori è consentita la vendita, per info e prenotazioni 3491785601

StupujTime è un progetto nato per far conoscere al grande pubblico ed ai giovani i prodotti vinicoli locali e proporre i gusti monferrini. Un calice di vetro del valore di 5 euro darà accesso a 3 degustazioni, mentre il calice da 10 euro a 10 degustazioni.
I visitatori potranno incontrate i produttori presso i loro piccoli stand e degustare Grignolino, Gavi, Dolcetto e Timorasso nella splendida cornice del Castello dei Paleologi, fra case matte, torrioni e spalti. L’enoteca Regionale sarà luogo di raccordo e porta d’accesso ai piccoli momenti di degustazione collettiva che vedranno impegnati i produttori nella Manica Lunga del Castello.

I bar e ristoranti della città parteciperanno all’evento proponendo un menu monferrino da consumare in loco o da asporto, mentre i commercianti ospiteranno nelle loro vetrine botti e bottiglie del Monferrato.

Nella Cappella del Castello la mostra “Architetture per l’ecoturismo in Monferrato” esposizione curata da Paolo Scoglio, che guida il visitatore lungo un percorso di apprendimento e consapevolezza delle potenzialità del territorio in chiave di ricettività eco-turistica: un’esposizione dedicata al significato di ecoturismo, applicato al territorio del Monferrato, attraverso la scoperta delle più innovative eco-architetture destinate all’ospitalità, al relax, all’enogastronomia e al wellness.

Le aree naturali peculiari del Monferrato, i borghi, le colline e il fiume, vengono raccontate via aria, via terra e via acqua mediante video in cui si mostra il paesaggio vissuto in volo, in bicicletta e infine a bordo del “barcè”, la tipica imbarcazione monferrina per la navigazione sul fiume Po.

Non si parla soltanto di Eco-resorts ma anche di Eco-camps, ovvero una declinazione innovativa di camping per eco-turisti con necessità di sosta ancora più dinamiche. L’Eco-camp è un’infrastruttura ecosostenibile che consente di portare ovunque il campeggio con le tende sospese: tra gli alberi, sui filari della vigna, sulla riva del Grande Fiume.

La mostra si conclude con una proposta progettuale regalata dall’architetto Paolo Scoglio al Paesaggio ospitante: il luogo prescelto sarà un sito naturale lungo il fiume Po, nodo della futura pista ciclabile VEN-TO Venezia-Torino e punto di imbarco per la navigazione fluviale turistica fino alla foce del fiume stesso.

––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Paolo Scoglio, architetto free lance specializzato nella progettazione di Architetture in simbiosi con la Natura. Vanta numerose collaborazioni internazionali con studi di progettazione e aziende leader nella prefabbricazione multi-materica più innovativa. Da oltre dieci anni progetta e realizza case sugli alberi in Italia e all’estero, per clienti privati, operatori turistici e pubbliche amministrazioni.

Docente allo IED, Istituto Europeo di Design per il Master in Smart Buildings and Sustainable Design, docente di Composizione Architettonica, Tecnologia, Architettura degli Interni ed Allestimento al Politecnico di Torino, definisce le sue architetture “dispositivi naturali”, caratterizzati dalla simbiosi totale con l’ambiente, dalla reversibilità totale sul paesaggio, da destinazioni d’uso legate ad un’utenza temporanea “short stay, smart living”: spazi unici in cui l’high tech si accosta ai materiali naturali.            

Informazioni ai numeri:

  • Max 3453350871
  • Irene 3408005427
  • Daria 3491785601
  • Enoteca Regionale 3480435097

A cura di Max Biglia; Irene Deambrogio; Daria Carmi; Paolo Scoglio; Comune di Casale Monferrato (AL); Enoteca Regionale del Monferrato.

 

Eventi correlati

Dettagli

Data:
22 Ottobre 2017
Ora:
12:00 -> 21:00
Categoria Evento:

Luogo

Castello dei Paleologi
Piazza Castello
Casale Monferrato (AL)
, 15033 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0142 444339
Sito web:
www.comune.casale-monferrato.al.it

Dettagli

Data:
22 Ottobre 2017
Ora:
12:00 -> 21:00
Categoria Evento:

Luogo

Castello dei Paleologi
Piazza Castello
Casale Monferrato (AL)
, 15033 Italia
+ Google Maps
Telefono:
0142 444339
Sito web:
www.comune.casale-monferrato.al.it


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Cookie Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency