Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

DALL’ANTICA SETERIA E IL REAL BELVEDERE DI S. LEUCIO A S. ANTIMO: abitare per lavorare e per vivere (al) meglio

23 Ottobre alle 10:00 -> 16:00

- 12€

Insieme alla comunità bengalese di S. Antimo:

  • visita al complesso storico industriale del Real Belvedere di S. Lucio (CE): antica fabbrica della seta, appartamento storico, reali giardini, casa del tessitore
  • incontro e pranzo con la comunità bengalese a S. Antimo (NA) 

PROGRAMMA

La seconda giornata di IT.A.CÀ Campania Felix 2022 si svolgerà al confine tra le province di Napoli e di Caserta, territorio che maggiormente soffre i noti problemi determinati dalla criminalità organizzata e dalle ecomafie. Ciononostante in queste zone si sono sviluppate esperienze museali di grosso interesse civile e culturale, come il complesso del Belvedere di San Leucio (gestito dal comune di Caserta). Il complesso si articola in tre sezioni strettamente legate tra loro, perché nate insieme nella seconda metà del XVIII secolo: “Archeologia industriale” (l’antica Fabbrica della seta); “Appartamento Storico”; “Reali Giardini”. A queste sezioni si aggiunge la “Casa del Tessitore”, esempio di casa operaia della fine del XIX secolo. Il percorso di visita – arricchito da dispositivi multimediali che aiutano la comprensione dell’enorme lavoro che c’è dietro ogni prodotto serico – si sviluppa su due piani e si snoda tra i nove telai a mano che producono broccati, lampassi, damaschi e la famosa “coperta leuciana”; i due enormi torcitoi e la ruota idraulica che dà loro il movimento; e poi il cosiddetto “Bagno di Maria Carolina”, una vera e propria piscina al coperto, opera del primo pittore di corte P. Hackert, e poi le sale dipinte da F.Fischetti, G.Cammarano; infine, le terrazze panoramiche dei Reali Giardini.

Non molto lontano dal Belvedere di S. Leucio, a S. Antimo (in provincia di Napoli), vive e lavora, anche nel settore tessile, una numerosa comunità multietnica, composta per la maggior parte da bengalesi. Da parecchi anni questa operosa comunità deve sopportare varie avversità, anche a causa della criminalità locale, ed è supportata in queste lotte dall’Associazione antirazzista 3 Febbraio (A3F). Insieme agli amici bengalesi e dell’Associazione 3 Febbraio visiteremo il complesso di S. Leucio, con guide esperte nella mediazione culturale, dando vita ad un originale “gemellaggio tessile” multietnico e transtemporale. Poi pranzeremo tutti insieme nella piazza di S. Antimo con cibi etnici per condividere un altro momento, più conviviale.

CONTATTI 

prenotazione (obbligatoria) ed info:
• 339.83.47.844 (solo watshapp);
Info > campaniafelix@festivalitaca.net

COSTO 

€ 12,00 (contributo organizzativo, incluso ingresso e visita con guide turistiche abilitate; per la comunità bengalese, ospite della visita, la partecipazione è gratuita)

 

Eventi correlati

Luogo

Belvedere di S. Leucio
Belvedere di S. Leucio
Cserta, Caserta 81100 Italia
+ Google Maps

Luogo

Belvedere di S. Leucio
Belvedere di S. Leucio
Cserta, Caserta 81100 Italia
+ Google Maps


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Cookie Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency