Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

PAESAGGI URBANI VOL. 2 | QUARTIERE SAVENA

18 Settembre alle 10:00 -> 19:00

- 15€

ITINERARIO A PIEDI

Vecchie zone rurali accanto alle aree popolari e operaie sorte a partire dagli anni ’50, antiche ville, hub verdi di quartiere in un viaggio urbanistico-sociale attraverso corridoi ecologici, biodiversità, aree verdi, orti urbani e la scala umana del quartiere.

Villaggi urbani nati dentro la città con i suoi centri civici che nascono con l’idea di portare la cultura al di fuori del centro storico delle città. Progetti parzialmente riusciti, ma il senso di comunità è rimasto. Orti urbani disegnano l’area a sud del quartiere, come a volere indicare una continuità tra artificio e natura. Il suono di un campanile. Una piazza, una chiesa, il portico, le piccole botteghe e i bar. Villaggi indipendenti ai confini della zona est di Bologna, in prossimità della via Emilia, come a segnare una porta di ingresso alla città, nati in pieno periodo neorealista, hanno qualche somiglianza con i piccoli borghi rurali… Vecchie pratiche e politiche si innestano in quelle nuove così come le comunità si muovono tra le stratificazioni urbanistiche sociali e culturali rigenerando continuamente il quartiere.

Un percorso tra le aree della città più periferiche per comprendere come luoghi apparentemente di poca importanza siano invece il centro da cui ripartire per ripensare il nostro modo di abitare in una prospettiva più consapevole e rispettosa verso l’ambiente e verso chi lo abita.

PROGRAMMA

  • 10.00 Incontro a Villa Paradiso > 10.30 Partenza
  • Centro Sociale Culturale Villa Paradiso | Incontro con Maurizio Sicuro 
  • Via Alidosi
  • Chiesa Parrocchiale Corpus Domini
  • Area ortiva Due Madonne
  • Parco Peppino Impastato | Incontro con l’ortolana Cristina Ceretti
  • Quartiere Ina casa – Piazza Gregoris Lambrakis | Incontro con Emanuele Grieco
  • Chiesa di San Giovanni in Bosco 1958-67
  • Pranzo: Centro sociale e culturale Arci Benassi – Villa Riccitelli
  • Villaggio Ina Via Portazza, 1957-60 | Incontro con Instabile Portazza
  • Cavedone: a casa di Luca di Instabile Portazza e visita alla vecchia sezione del PC
  • Area verde Via Osoppo
  • Via Pontevecchio: vive la résistance!
  • Ritorno a Villa Paradiso
  • 17.30 Aperitivo sociale

Piazza Lambrakis – Le origini… Foto dell’archivio Sieli-Monari di fine anni ’50-inizi ’60

18.00 Concerto | Sophie Vallauri live: musica classica sociale

Sophie Vallauri, Pianista nella Philharmonie Provence Méditerrané, presidente dell’associazione Saisis ton kairos, fondatrice dell’Orchestrales Marseille Provence.

19.00 Concerto | Coro Zanetta Rossa

Il coro politico e popolare “ZANETTA ROSSA” nasce nel 2020 all’interno del Centro sociale e culturale Villa Paradiso sotto la direzione del maestro Fabio Berardi. È un coro aperto a tutti intonati, stonati, giovani, meno giovani…

ACCESSIBILITÀ

  • Accessibilità per persone sorde (interpretariato LIS) a cura di Antonella Iasso
  • Accessibilità per persone con disabilità motoria, cieche e ipovedenti a cura di Fondazione Silvia Parente

INFO E ISCRIZIONI

COSTO: 15,00 euro (guida, pranzo, aperitivo e musica) – Prenotazione consigliata

Compila il MODULO ONLINE

Oppure scrivi a info@festivalitaca.net o invia un messaggio WhatsApp al 340 1779941 

A cura di Arch. Luana Gugliotta, Arch. Fabio Fornasari, Yoda APS, Emanuele Grieco, Centro Culturale e Sociale Villa Paradiso, Instabile Portazza.

Eventi correlati


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Cookie Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency