Le varie sfaccettature del territorio | Tappa Spilamberto – Modena 2021

Cari travelers, oggi vogliamo festeggiare insieme a voi la tappa IT.A.CÀ Spilamberto – Modena svoltasi gli scorsi 28 e 29 agosto. Poco più di un mese fa, il festival IT.A.CÀ è approdato per la prima volta nel territorio modenese, facendo tappa al borgo balsamico quale è Spilamberto. Per il paese non poteva esserci occasione migliore per inaugurare questa nuova iniziativa e celebrare  il “diritto di respirare” proprio qui nel cuore dell’Emilia famoso per l’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena. 

“Un buon balsamo rivitalizza la pelle come un buon Balsamico rivitalizza i sensi” era questo il motto della tappa ed ecco che l’ultimo week end di agosto lo si è voluto festeggiare con tante attività esperienziali e rivitalizzanti, grazie alle quali si è andati alla scoperta del territorio assaporando ogni singolo angolo del paese ed esplorando il suo passato e le sue tradizioni. Con passi e pedalate e con visite guidate inusuali, nuovi scorci del territorio “vicino a casa” sono stati portati alla ribalta. 

Camminata lungo il Canale San Pietro durante il festival 

<< È stato un week end indimenticabile, ricco di emozioni, energia e partecipazione. La città di Spilamberto è stata investita da tanta curiosità e voglia di scoprire le varie sfaccettature del territorio, di cui c’è ancora tanto da scoprire>> queste sono le parole del Comune di Spilamberto e del Centro Culturale Almo (leggi intervista) di Piumazzo, gli organizzatori della tappa.

Continuano << È stata la prima volta per tutti, sia per noi organizzatori che per tutte le associazioni che hanno aderito a questo meraviglioso progetto. Come per tutte le prime volte, non possiamo nascondere un po’ di paura, ma l’amore per il nostro territorio e il gioco di squadra di tutti quanti noi hanno prevalso e il risultato è stato un vero e proprio fine settimana con i fiocchi.

E questo è stato possibile grazie alla sinergia nata tra tutti noi: Remoove, eGoeBIKE, Odysseus aps, Museo del Balsamico Tradizionale Spilamberto, Antiquarium, Overseas, Polisportiva Spilambertese settore ciclismo, MuoviSpilla, MultiSpilla Coro Multietnico, Laboratorio della voce, n.a.s.c.o. a spilamberto, Università popolare Natalia Ginzburg, Consorzio della Bonifica di Burana, Circolo ViviNatura aps, Civico Planetario,  Patrizia Paolini, Il tortellante, Slow Food Vignola e Valle del Panaro, Tempi di recupero, Inemiliaromagna e Vivomodena >>.

Un grazie sincero da tutti noi organizzatori della tappa Spilamberto-Modena.

Grazie  IT.A.CÀ per averci accolto nella tua nave e per averci dato l’opportunità di far conoscere il nostro bellissimo territorio, la cui anima ben si sposa con i principi del festival. 

Buon viaggio e… alla prossima avventura!

IT.A.CÀ Blog 
Aurora Ferrari
Coordinamento Tappa Spilamberto – Modena 
Aurora Ferrari

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency