Si è conclusa la XII edizione di IT.A.CÀ 2020

Cari amici viaggiatori e amiche viaggiatrici dopo il successo della prima parte on-line di IT.A.CÀ (oltre 2 milioni e mezzo gli utenti raggiunti dai contenuti del festival tra condivisioni e visualizzazioni – scarica il report), si è conclusa in queste settimane anche la seconda parte del festival 2020 che è tornata ad essere finalmente ‘live’, con le sue 10 tappe spalmate su 8 regioni italiane, per coinvolgere le persone a vivere in prima persona le bellezze dei nostri territori, quelle poco battute dal turismo tradizionale, ed assaporare davvero cosa significa viaggiare e visitare i luoghi in modo responsabile. Nonostante le difficoltà del momento che stiamo tutti/e vivendo, abbiamo continuato a progettare e a lavorare per promuovere i territori delle tappe attraverso l’idea di turismo accessibile e responsabile con tanti eventi ridimensionati e in sicurezza (Itinerari a piedi e a pedali, incontri, intrattenimento, formazione e workshop ecc..) dove ogni tappa ha scelto di raccontare il tema 2020 Bio-diversità: paesaggio e umana bellezza, dal proprio punto di vista! 

Inaspettatamente gli eventi sui territori sono andati sold-out a dimostrazione che c’è voglia di condivisione e di riequilibrare il rapporto con il proprio territorio in maniera lenta ed esperenziale. Sentiamo ora più che mai, che i princìpi e i valori di IT.A.CÀ si sposano con la necessità di produrre un cambio concreto nelle abitudini dei viaggiatori dove i cammini, il turismo lento, le aree interne e le comunità locali sono una concreta via d’uscita per tornare a viaggiare in sicurezza e con il piacere di scoprire le bellezze naturali del territorio. La pandemia ha messo in ginocchio il turismo (tra le industrie più importanti del paese, e collegata con tantissimi settori, al punto da assicurare il 13% del PIL e il 15% degli occupati totali), oggi è anche un’occasione che invita tutti noi a trovare delle soluzioni alternative e sostenibili, ad adottare un approccio alla natura meno antropocentrico e più orientato al sentirsi parte di un sistema ampio e variegato, del quale l’essere umano non è che un singolo elemento in paritaria connessione con tutti gli altri.  

Vogliamo quindi ringraziare coloro che animano la nostra rete nazionale, composta da oltre 700 realtà nazionali e internazionali formata da 21 tappe organizzatrici e presenti in 11 regioni italiane che si rivedranno protagoniste per il prossimo anno con nuovi territori in entrata!

Leggi intervista a Sonia Bregoli, co-fondatrice del festival a cura di Dove Viaggi [Corriere della Sera]

Articolo inserto > Corriere della Sera Buone Notizie 2 Giugno 2020

Il festival è promosso da: Associazione YODA, COSPE Onlus, NEXUS Emilia Romagna

Con il fondamentale contributo delle 21 tappe: Trieste – Gorizia, Brescia e le sue Valli, Monferrato, Anfiteatro Morenico – Ivrea, Pavia e Oltrepò pavese, Trentino, Padova e dintorni, Tra la Brenta e la Piave, Levante Ligure, Piana di Lucca, Reggio Emilia, Ravenna, Bologna, Parco Nazionale Monti Sibillini, Valnerina, Acerra – Campania Felix, Napoli, Monti Dauni, Taranto, Salento, Palermo.

In collaborazione con: A.I.T.R Associazione Italiana Turismo Responsabile, ISTO – International Social Tourism Organization, Made for Walking, Camera a Sud, La Collina Coop Soc, Forum Associazione Turismo Sociale, AIAB – bio distretto Valle Camonica, Gnari dè Mompià onlus, Ambiente Parco, Valli Resilienti – prealpi bresciane attive, Brecycling, Mistral Onlus, C.A.S.A Cosa Accade Se Abitiamo, Alcina – Centro di Educazione Ambientale Valle del Fiastrone, La Confraternita degli Stolti, Happy Minds srl, TassoBarbasso, Università di Pavia, Vacanze Pavesi, Fondazione Giandomenico Romagnosi, Associazione Vergini Sanità, Green Italia Campania, OUT Osservatorio Universitario sul Turismo – Università degli Studi di Napoli Federico II, CittadinanzaAttiva, Mediaterraneo srl, Padova per Tutti, Cooperativa di Comunità Biccari, Borghi Autentici d’Italia, Officine Urbane – Urbanauti, Napoli In Vita, Ass culturale Youth, OCIOO – Ciclosteria & Bikecaffè, Enjoy Canavese, Morenica Comunicazione.com, Celine_rc, FABRIKA, Palma Nana, Addiopizzo Travel, Libera il g(i)usto di viaggiare, Cotti in Fragranza, S.Andrea degli Armeni Domus Armenorum Taranto, Iniziativa Turistica, Partes Cooperativa Sociale, Santuario di Santa Rita, Smart coop soc, Ass. Opera Segno dell’Alta Marroggia, Culturabilty, Associazione Napoli inVita, Napoli Miradois Onlus, Padova per Tutti.

Il Festival ringrazia i Media Partner di IT.A.CÀ 2020: Rai Radio 3, DOVE, LifeGate, Altreconomia, Italia che Cambia, Zai.net con Radio Città del Capo e Radio Jeans, Radio Alta Frequenza, Associazione Italiana Travel Blogger, Rete Nazionale Donne in Cammino, Ecobnb, Bologna da Vivere e Bimbò.

Con il Patrocinio di: Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna, Città metropolitana di Bologna, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Unione dei Comuni dell’Appennino bolognese, Unione Reno- Galliera.

PER CHI VUOLE CONOSCERE GLI EVENTI, SCOPRIRE I MOMENTI BELLI E RIVIVERE LE EMOZIONI, PER SENTIRSI PARTE DI QUESTA GRANDE FAMIGLIA CHE AMA LE TANTE BELLEZZE DEI NOSTRI TERRITORI, SEGUITE I LINK: 

REPORT E RASSEGNE STAMPE PER CONOSCERE I NUMERI E CHI HA PARLATO DI NOI

Rassegna Stampa IVREA 2020 | Report IVREA 2020

Rassegna Stampa MONFERRATO 2020  | Report MONFERRATO 2020

Rassegna Stampa PADOVA e DINTORNI 2020 | Report PADOVA e DINTORNI 2020 

Rassegna Stampa SALENTO 2020 | Report SALENTO 2020

Rassegna Stampa PALERMO 2020 | Report PALERMO 2020

Rassegna Stampa TARANTO 2020 | Report TARANTO 2020

Rassegna Stampa TRENTINO 2020 | Report TRENTINO 2020

Rassegna Stampa BOLOGNA 2020 | Report BOLOGNA 2020 

Rassegna Stampa NAPOLI 2020 | Report NAPOLI_2020

Rassegna Stampa  ACERRA – CAMPANIA FELIX 2020 | Report ACERRA – CAMPANIA FELIX 2020

Adesso ci stiamo avviando ad una momentanea conclusione, ovvero una conclusione solo apparente, perché la rete è già al lavoro per studiare modalità di fruire il viaggio differenti e coinvolgenti, ma sempre responsabili e consapevoli: che ora più che mai rappresentano l’unica strada per rispettare sé stessi e il mondo in cui viviamo.

Il viaggio responsabile parte da casa e arriva a casa,
una qualsiasi casa,
una qualsiasi Itaca da raggiungere,
dove più che la meta
conta il percorso e il modo in cui ci si mette in cammino…

– GRAZIE A TUTTI/E PER AVER PARTECIPATO IN TANTI A QUESTA PARTICOLARE  EDIZIONE 2020 –

Continuate a seguirci per gli aggiornamenti e per le novità del 2021 che stanno per arrivare… che non potete assolutamente perdere! Buon viaggio 🙂

Blog IT.A.CÀ
Sonia Bregoli 
Responsabile comunicazione nazionale IT.A.CÀ
Linkedin

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency