Conosciamo la Cooperativa di Comunità di Biccari | IT.A.CÀ Monti Dauni

 Care viaggiatrici, cari viaggiatori, 

oggi siamo qui con Magda La Trofa, per conoscere la Cooperativa di Comunità di Biccari, organizzatrice e coordinatrice del Festival IT.A.CÀ Monti Dauni.  

Magda La Trofa

La Cooperativa di Comunità di Biccari nasce il 17 maggio 2017 grazie all’impulso dell’amministrazione comunale, in particolare del sindaco Gianfilippo Mignogna, e al supporto dell’Ass. Borghi Autentici d’Italia, dopo un lungo e articolato processo partecipativo durato circa un anno durante il quale il comitato promotore ha organizzato una serie di incontri pubblici volti alla sensibilizzazione della popolazione locale e alla conoscenza di questo nuovo e importante strumento di aggregazione sociale. All’inizio composta da 12 soci fondatori e con un centinaio di manifestazioni di interesse, ad oggi la Cooperativa riunisce circa 220 soci-cittadini residenti, con un CDA composto principalmente da under 35. 

Quali sono le vostre principali attività?  

La principale attività è la valorizzazione delle potenzialità del territorio biccarese e la creazione di opportunità occupazionali attraverso il recupero e la gestione dei cosiddetti beni dormienti, cioè  beni pubblici inutilizzati o poco valorizzati e attraverso l’offerta di servizi turistici e forestali.

Numerosi i progetti, attuati o in cantiere: bandi regionali; il progetto “BorgoAlbergo”, per migliorare in termini quantitativi e qualitativi la ricettività del borgo; la gestione dell’area naturalistica Lago Pescara con il progetto  “Discovering Biccari”, che prevede un punto ristoro e numerose attività tra cui escursioni, tiro con l’arco, laser tag, paintball e a breve anche la teleferica sul lago e il tree-jumping;  la gestione dell’ex vivaio forestale per la produzione di frutti di bosco, con tartufaia e bosco didattico; il progetto “Terre incolte” che prevede la gestione degli uliveti abbandonati nel territorio biccarese; e tanti altri ancora….

Cosa significa essere e far parte di una Cooperativa di comunità?  

Significa condivisione di idee, bisogni, capacità; mettere in relazione la comunità a tutti i livelli, partendo dai giovani per arrivare ai nonni, passando dai liberi professionisti agli agricoltori ed artigiani; significa credere in un territorio e in una comunità che ce la vuole fare; significa essere uno strumento della comunità per la comunità, per la sua crescita economica, sociale e culturale.

La presa di coscienza delle potenzialità che il contesto di appartenenza può offrire è sicuramente il valore più importante di una tale aggregazione.

Attività Gastroborghi

Ultimamente si parla moltissimo di spopolamento dei borghi…credi che la forma di Cooperativa di Comunità possa rappresentare uno strumento di lotta allo spopolamento dei piccoli centri abitati?  

Assolutamente si! L’obiettivo è infatti quello di creare opportunità occupazionali allontanandosi da un modo ormai usurato di intendere il mondo del lavoro, in attesa del posto fisso, e dando una risposta concreta ai bisogni dei cittadini laddove gli enti locali, in crisi, impotenti e carenti di risorse, economiche e umane, non arrivano.

Che valore ha secondo te un Festival come il Festival IT.A.CÀ nel contesto del vostro territorio?  

La filosofia del Festival IT.A.CÀ rispecchia a pieno la nostra idea di territorio e di turismo che sviluppa un’immagine di sostenibilità e responsabilità in cui si riconosce la centralità della comunità ospitante locale, si favorisce l’interazione fra questa e l’industria turistica, e si contribuisce allo sviluppo umano, sociale e civile delle persone e del territorio. Per questo ci è sembrato doveroso organizzarlo sui Monti Dauni, nel tentativo di diffondere buone idee e pratiche.

Attività: puliamo il bosco!

Ringraziamo Magda per averci fatto conoscere una realtà tanto bella e attiva come la Cooperativa di Biccari, ma soprattutto per aver deciso di coordinare il Festival IT.A.CÀ! Vi ricordiamo che il 28 giugno inizierà il Festival sui Monti Dauni. Tanti gli eventi, gli incontri, i trekking, i laboratori e le esperienze da condividere insieme.

Qui il programma completo | Evento FB 
Non ci resta che augurare buon weekend e come sempre buon viaggio!

Blog IT.A.CA
Silvia Lazzari 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *