Dal 3 ottobre al 9 ottobre il Trentino ospita IT.A.CÀ: il primo e unico festival in Italia del turismo responsabile

IT.A.CÀ Trentino 3 – 9 ottobre 2016

Una settimana dedicata agli incontri e alle sfumature di colori
dell’autunno, della gente, del viaggiare

Per il secondo anno consecutivo il Festival IT.A.CÀ approda in montagna. Nato in Emilia Romagna 8 anni fa e nel 2015 arrivato in Trentino, IT.A.CÀ è il primo e unico festival in Italia del turismo responsabile che vuole dare la possibilità di riflettere sul tema del viaggio e allo stesso tempo di sperimentare microesperienze di turismo “slow”.

In questa seconda edizione il festival mira a creare opportunità di riconsiderare il viaggio non più solo come semplice vacanza, trasgressione e svago, ma come un’esperienza capace di soddisfare il desiderio di conoscenza e scoperta del mondo, vicino e lontano da casa, un’esperienza che trasforma il turista in un residente temporaneo.

Le “microesperienze” turistiche che sarà possibile vivere sono quanto mai differenziate tra loro.

Scaled Image 2

*Foto di G. Jachemet 

La Rete di Riserve Alta Valle di Cembra – Avisio propone un’escursione in sella ad una e-bike lungo la montagna dell’Alta Valle di Cembra, tra boschi silenziosi, piccoli borghi e preziose riserve Rifugio-Prato-Selva-Cieli-piu-belli-italia-astroturismo-astronomitalynaturali.

Sarà possibile alzare lo sguardo verso il cielo, sia di giorno che in notturna, grazie ad Astronomitaly (che ha ideato la Certificazione “I cieli più belli d’Italia” con i luoghi più belli dove osservare le stelle in Italia) che metterà a disposizione dei telescopi per l’osservazione del sole e delle costellazioni, proponendo anche attività rivolte ai più piccoli.

Nella splendida cornice del Parco Naturale Adamello Brenta ci immergeremo in un concerto dai ritmi mediterranei, echi di lontani viaggiatori in collaborazione con il Collettivo Spartito.

E ancora, partiremo dalla splendida Villa Santi, nel Parco Naturale Adamello Brenta, per un’escursione abbinata a laboratori di fotografia e di tintura su stoffa con prodotti naturali.

Il programma culturale è anch’esso denso di contenuti: la discussione sullo sviluppo turistico sostenibile, infatti, è quanto mai attuale, considerando la crescente domanda di esperienze autentiche e a basso impatto ambientale da parte di viaggiatori sempre più responsabili.

Scaled Image 3

*Foto di G. Jachemet 

Non mancheranno momenti di riflessione aperti a tutta la cittadinanza ed anche in particolare ai gestori di piccole strutture ricettive, su temi quali il senso del “camminare” in collaborazione  con Natourism, sulla presentazione di importanti progetti quali i Disciplinari del Turismo Responsabile www.economiasolidaletrentina.it, la Carta Etica del Turismo Scolastico e le prime fruttuose esperienze di collaborazione tra il mondo della scuola e quello del turismo responsabile.

Attraverso percorsi sensoriali sperimenteremo viaggi interiori che metteranno alla prova tutti i cinque sensi grazie alla collaborazione con Kyolife – un team di esperti del benessere; si parlerà anche di viaggi compiuti non per diletto ma per necessità, ovvero per fuggire da guerre, ingiustizie e sopraffazioni, presentati all’interno di una serata a base di narrazioni, degustazioni, suoni e immagini in collaborazioe con l’associazione Tremembe.

13147734_10153311848770834_63431344445270026_o

Per coinvolgere i giovani e in particolare gli studenti sarà lanciato il concorso #unagitaresponsabile presso l’Istituto de Carneri a Trento.

IT.A.CÀ Trentino è stato volutamente collocato in un periodo, quello autunnale, non inflazionato da proposte e attività legate all’alta stagione, per lanciare il messaggio che anche le stagioni “di mezzo” possono offrire interessanti spunti e possibilità di turismo più rispettoso dell’ambiente.

IN COLLABORAZIONE CON:

  • Associazione Tremembè
  • Astronomitaly
  • Centro di Formazione alla Solidarietà Internazionale
  • Collettivo Spartito
  • Istituto “I. De Carneri” – Civezzano
  • Kyolife
  • Natourism
  • Parco Naturale Adamello Brenta
  • Rete di Riserve Alta Valle di Cembra – Avisio
  • Tavolo Trentino dell’Economia Solidale
  • Trentino Social Tank
  • Ambiente Trentino

CON IL CONTRIBUTO DI:

  • Politiche Giovanili – Provincia Autonoma di Trento

COORDINAMENTO 

Associazione TassoBarbasso 

L’Associazione TassoBarbasso è nata nel 2012 dall’incontro tra alcuni ragazzi calabresi e trentini, all’interno del progetto “Le vie dei Parchi: Turismo Sostenibile, Dialogo Interreligioso e Cultura della Convivenza” promosso dalla Provincia Autonoma di Trento. Alcuni partecipanti hanno deciso di proseguire nella promozione di percorsi che potessero portare i giovani a conoscere il territorio, in un’ottica di interscambio e di sostenibilità, ed allo stesso tempo, che potessero favorire il dialogo tra diverse culture e religioni.

… e ricordate sempre che il festival IT.A.CÀ vi invita ad intraprendere il viaggio in maniera responsabile, partendo da casa e arrivando a casa (it.a.cà = sei a casa? in dialetto bolognese), una qualsiasi casa, una qualsiasi Itaca da raggiungere, dove più che la meta conta il percorso e il modo in cui ci si mette in cammino…

Buon viaggio come sempre amici viaggiatori e amici viaggiatrici 😉

Blog IT.A.CÀ
Sonia Bregoli
Responsabile Comunicazione IT.A.CA
io 3

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency