Il programma IT.A.CÀ 2015 vi invita ad alimentare il viaggio

Prende il via dal 22 maggio al 7 giugno 2015 la VII edizione di IT.A.CÀ il primo festival in Italia che parla di Turismo Responsabile, per quest’anno le città che ospitano il festival si raddoppiano: Bologna, Parma, Reggio Emilia, Rimini, Ferrara, Ravenna, Modena, Forlì e per la prima volta esce dai confini della Regione Emilia Romagna per andare a scoprire il Trentino e le sue aree protette.

68247BD45AFCA1A4F3AEA89AA65F3B26

PROGRAMMA IT.A.CÀ 2015

Il festival è organizzato da Associazione YODA, COSPE, AITR e Nexus E-R, mentre la rete si è allargata per questa edizione e sono entrare nuove collaborazioni:

> Ecobnb (coordinamento Parma)
> Officine Urbane (coordinamento Reggio Emilia) > AIAB Associazione Italiana Agricoltura Biologica E-R (coordinamento Modena)
> GMT – Gruppo di Marketing Territoriale (coordinamento Ravenna)
> Cescot Rimini (Coordinamento Rimini)
> Natourism (coordinamento Trentino)

Per arricchire un programma corposo all’insegna del viaggio slow: convegni, workshop, incontri, trekking a piedi, con asinelli e a cavallo, cicloturismo, presentazione libri, concerti, teatro, maratone fotografiche, giochi urbani, camminate dentro e fuori porta, itinerari interculturali, turismo accessibile, performance live, mostre fotografiche, laboratori per grandi e piccini, cene e pranzi a km0 e tutto quello che potete trovare per viaggiare in modo responsabile e sostenibile.

Importante anche la sezione Contest IT.A.CÀ per alimentare il viaggio in modo creativo: Adotta un turista (III Edizione), Premio Turismo Scolastico (II edizione), Share your green adventure e il Premio Raccontami un posto.

passeggiate

Dall’eco-turismo al trekking, dal cicloturismo agli agriturismi, IT.A.CÀ conduce istituzioni, operatori economici, turisti e intere comunità a sperimentare modelli alternativi, dimostrando che oggi un altro turismo è possibile. Il festival non vuole essere solo la vetrina di progetti italiani e internazionali, ma offrire la possibilità di vivere in prima persona esperienze di turismo sostenibile alla scoperta del nostro paese. Superando la frammentazione che spesso caratterizza il comparto, abbiamo infatti creato una rete di strutture ricettive, enti e consorzi, che permettono di spostarsi da una città all’altra per conoscere in maniera autentica e sostenibile il territorio.

image_large

Per il settimo anno consecutivo il festival vi invita ad intraprendere il viaggio in maniera responsabile per creare opportunità di riconsiderare il viaggio non più solo come semplice vacanza, trasgressione e svago, ma come un’esperienza capace di offrire una sfida, un rischio, il desiderio di conoscenza e scoperta del mondo, vicino e lontano da casa. Il viaggio responsabile, infatti, parte da casa e arriva a casa (ît a cà = sei a casa? in dialetto bolognese), una qualsiasi casa, una qualsiasi Itaca da raggiungere, dove più che la meta conta il percorso e il modo in cui ci si mette in cammino.

Rimini_Ponte_Tiberio_Next_Asset

PROGRAMMA IT.A.CÀ 2015

Sonia Bregoli
Responsabile Comunicazione
Direzione Artistica

io 3

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


YODA APS
Via della Salita 31, 40138 – Bologna (BO)
info@gruppoyoda.orgwww.gruppoyoda.org
C.F. 91161380372 – P. IVA 03267091209

Privacy Policy

Prodotto originale frutto delle menti felici e creative di Happy Minds Agency