WOMEN URBAN GAME – La maratona letteraria fra le strade di Bologna!

SABATO 1 GIUGNO 2013 – WOMAN URBAN GAME

Manca poco al Women Urban Game: la maratona letteraria che si snoderà fra le strade del centro di Bologna, che si terrà questo  SABATO 1° GIUGNO 2013 dalle ore 16.00 in Piazza Maggiore (BO)

L’evento, ideato dall’Agenzia Editoriale Emanuela Vita in collaborazione con Couchsurfing e Younet, ha l’obiettivo di rintracciare e valorizzare sguardi ed esperienze di viaggio di donne attraverso itinerari letterari, le squadre che parteciperanno daranno vita ad una narrazione a più voci lungo itinerari cittadini proposti dai partecipanti facendo risuonare brani e storie sul viaggio e le donne.

Durante l’attesa scopriamo  e conosciamo meglio uno degli organizzatori del Women Urban GameInti Bertocchi

Inti ha 39 anni e vive a Bologna,  collabora con il Festival IT.A.CÀ migranti e viaggiatori da due anni, come referente del gruppo Couchsurfing bolognese: una comunità on-line e off-line che offrono ospitalità e amicizia ai viaggiatori, mettendo a disposizione il divano di casa.

“Il viaggio di divano in divano è una delle tante forme possibili di turismo responsabile e l’incontro con IT.A.CÀ, avvenuto nel 2012, è stato qualcosa del tutto naturale e spontaneo dato che la sua visione di viaggio è totalmente e solamente responsabile, nel senso che lo vive come un atto di responsabilità verso le persone che ha intorno, verso l’ambiente, e verso se stesso. Non è solo possibile, ma indispensabile, pensare al di fuori dei normali schemi consumistici, perchè è l’unico modo per cogliere lo spirito del viaggio in sè!”

Per Inti il viaggio è relazione, incontro e scambio: viaggiare è sentirsi continuamente rinnovati dentro, aprirsi con stupore all’altro e al diverso e cogliere in se stessi la forza e la bellezza che nasce dall’abbattere ogni barriera culturale e ogni pregiudizio, perché la vita è un viaggio continuo, in cui non siamo mai soli…

“L’idea della maratona” spiega Inti “nasce dall’incontro con Emanuela Vita, insieme a cui abbiamo pensato di sposare la letteratura ed il viaggio organizzando un evento ludico, ma allo stesso tempo in grado di far riflettere”.

Tiziano Terzani è tra i brani e i libri che lo hanno accompaganto nei suoi viaggi, spiegandoci che la sua acuta analisi sociale fusa alla sua umanità, lo hanno spinto a cercare in ogni luogo i segni della storia attraverso l’incontro con le persone, cercando di portare con se solo l’essenziale. Terzani ha condizionato molto il mio modo di viaggiare!”

E per voi qual è il libro, l’autrice o autore, il brano che considerate significativo e che spiega la vostra visione di viaggio?  

Venite a leggerlo per le starde di Bologna il 1° giugno, le iscrizioni sono aperte fino al 31 Maggio scrivendo all’indirizzo womenurbangame@gmail.com per info e regolamento vedete qui

Vi aspettiamo numerosi per aunirvi a noi in questa maratona letteraria in giro per le vie di Bologna…

Buon viaggio…

1 commento
  1. stefania
    stefania dice:

    Sono stato molto contento di aver trovato questo sito. Voglio dire grazie per il vostro tempo per questa lettura meravigliosa! Io sicuramente mi sto godendo ogni post e ho gia’ salvato il sito tra i segnalibri per non perdermi nulla!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *