IT.A.CÀ 2017 | viaggiate responsabili e felici

Chi viaggia ha scelto come mestiere quello del vento.
[Fabrizio Caramagna]

Anche per il 2017 ritorna IT.A.CÀ alla sua 9° edizione da maggio a ottobre 2017 con tantissimi eventi che coinvolgerà diverse città dell’Emilia Romagna, del Veneto, del Piemonte e del Trentino: ognuna di queste con eventi e temi differenti, in base alle specifiche peculiarità del proprio territorio.

Nello specifico, il nutrito cartellone di eventi proposto ad ogni edizione mira a definire percorsi di promozione turistica locale in diverse città e province italiane sviluppando un’immagine unitaria del territorio nazionale in chiave di sostenibilità e responsabilità. 

Dall’eco-turismo al trekking, dal cicloturismo agli agriturismi, IT.A.CÀ conduce istituzioni, operatori economici, turisti e intere comunità a sperimentare modelli alternativi, dimostrando che oggi un altro turismo è possibile. Il festival non vuole essere solo la vetrina di progetti italiani e internazionali, ma offrire la possibilità di vivere in prima persona esperienze di turismo sostenibile. 

Seguito le 10 tappe imperdibili del festival IT.A.CÀ 2017:

★ Bologna 19 – 28 maggio
★ Ferrara 29 – 31 maggio
★ Padova 1 – 4 giugno
★ Ravenna 4 – 11 giugno
★ Rimini 20 – 24 settembre
★ Trentino 25 settembre – 1 ottobre
★ Reggio Emilia 30 settembre – 2 ottobre
★ Parma 2 – 8 ottobre
★ Rovigo 13 – 15 ottobre
★ Monferrato 20 – 22 ottobre

Il festival si aprirà con la kermesse bolognese dal 19 al 28 maggio organizzata dall‘Associazione Yoda, COSPE onlus e Nexus E-R in collaborazione con Comune di Bologna, Bologna Welcome, Università di Bologna, Città Metropolitana di Bologna, Urban Center Bologna, Mibact e Regione Emilia Romagna, assieme a una rete formata da più di 200 realtà tra centro città, pianura e collina bolognese. 

Quest’anno il tema della 9° edizione Bolognese di IT.A.CÁ migranti e viaggiatori, che si terrà  a fine maggio 2017 è: Turismo Sostenibile per lo sviluppo.

Il 2017 è stato, infatti, dichiarato dall’ONU “L’anno del turismo sostenibile“, alla cui sensibilizzazione delle istituzioni e dell’opinione pubblica. Il turismo sostenibile gioca un ruolo centrale all’interno dei processi e delle politiche per lo sviluppo dei territori, promuovendo integrazione sociale e inclusione, valorizzando le risorse locali, arricchendo le relazioni tra turisti e cittadini ma anche tra cittadini e istituzioni. 

Uno sviluppo turistico sostenibile significa non solo migliorare l’esperienza dei turisti che visitano una destinazione, portando ricchezza economica e culturale, ma anche migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini e i rapporti che questi ultimi hanno con il proprio territorio. È per questo motivo che l’ONU ha dichiarato il 2017 come l’Anno del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo.

L’avventura del festival e delle diverse realtà che lo compongono è nella piena consapevolezza che una città attraente per i turisti non può esimersi dall’essere, in primis, attraente per i suoi cittadini! 

Come sempre seguiteci e a brevissimo inseriremo il programma e tutte le info: buon viaggio responsabile come sempre a tutti/e i nostri e le nostre viaggiatrici 🙂

Illustrazioni IT.A.CÀ 2017 realizzata da Rossana Bossù.

Responsabile Comunicazione IT.A.CÀ
Sonia Bregoli

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *